martedì 17 luglio 2012

Cat MammaFelice III tappa_vi presento un blog di fotografia!

I miei nonni a Lodi abitavano in una casa di ringhiera del 1900 in un caseggiato chiamato "Pratello". Hanno sempre avuto due stanze e il bagno in fondo alla ringhiera e nonostante le nostre insistenze non ne hanno mai voluto sapere di andare ad abitare da un'altra parte.

Quando andavo a casa loro da piccola la prima cosa che facevo era andare "di là" e cioè in camera da letto a prendere la scatola delle fotografie. Ogni volta mi si apriva un mondo. Zii, cugini, volti da un'altra epoca e da altre storie. Molti di loro non li ho mai visti nè conosciuti. Rimanevano solo in quel mucchietto di foto tutte in bianco e nero, che purtroppo ora ignoro dove siano. Non ho una foto del matrimonio dei miei nonni, nè le foto di quando mia mamma era alla colonia o mio zio a militare. Neppure rimangono le foto di mio nonno o di zii e parenti vari. Le due foto più belle che ricordo sono quelle di mia mamma in prima elementare e il giorno della comunione. Spero che lei le abbia conservate, perchè da allora io non le ho mai più viste.

Prendo spunto da queste riflessioni per presentarvi un'iniziativa della Regione Lazio (che non è esattamente un blog, ma spero vada bene ugualmente www.fotofamilia.it) che ha raccolto un patrimonio di 10.000 foto e 1000 filmini di famiglie e storie d'epoca che sono ora a disposizione di tutti sulla rete.

Ci sono foto di tutti i generi (gite, scuola, vacanze, matrimoni, lavoro, ...) che testimoniano l'evolversi dei costumi, delle abitudini e delle tradizioni familiari in Italia (in particolare nel Lazio) durante lo scorrere degli anni.

Ci sono foto vecchissime e anche foto nuove. Quelle che mi piacciono di più sono i ritratti di famiglia e i matrimoni, li trovo affascinantissimi e molto interessanti; per non parlare di bambini e neonati (ma come li vestivano????). Alcune sono proprio commoventi come quella del piccolo che viene lavato nella tinozza appena nato, ussignur. 



 1895

 1928

 1950

1970



Com'è cambiata l'Italia, e non saprei dire se in meglio o in peggio, davvero!! Fatto sta che le vecchie foto sono veramente il ricordo di un altro mondo, che sembra lontano anni luce dal nostro.....!!!

4 commenti:

Antonella ha detto...

Che bello! Figurati che io sto facendo il colossale lavoro di passare alla scanner tutte le foto dei vari rami della mia famiglia dai tris nonni in avanti, Ne sto facendo dei dvd musicati con le musiche di ogni epoca. Ma è un lavoro lungo, anche un po' noioso ( quando lavori allo scanner) e quindi vado a rilento.
Certo che le vecchie foto hanno un fascino...!
Ciao A presto.
Antonella

Silvia - Le cose di ogni giorno ha detto...

Arrivo qua dalla caccia al tesoro di Mamma Felice e leggo che sei un ex scout... come me!

acasadiclara ha detto...

grazie per i vostri commenti!
@ Antonella che bel lavoro stai facendo. prendo spunto e quasi quasi comincio anche io!
@silvia: ebbene sì, da 20 anni ex scout (la decisione a quel tempo fu molto sofferta) e da quest'anno mamma di lupetto che è partito oggi per il suo primo campo. che emozione! è qualcosa che hai dentro e che non dimenticheremo mai!

wisteria di essenza burrosa ha detto...

Che bella questa iniziativa!
è bellissimo vedere l'evoluzione negli anni delle famiglie.
anche io dai miei nonni guardavo le vecchie fotografie.