lunedì 1 settembre 2014

Danimarca con i bambini - Come risparmiare a Legoland e vivere felici!

Il Lego per noi è una passione di famiglia. Per me e il papàprof quando eravamo piccoli. Ed ora anche per i nostri figli Franz e Pao. Una tale passione che nella lettera di Babbo Natale finora non hanno chiesto altro. Tanto da "costringerci" (benevolmente, ovvio) a interpretare i loro desideri molto in anticipo per poter acquistare i kit di Lego senza andare in fallimento, on line o meno.

Siamo già stati a Legoland Bayern, qualche anni fa, e ci era piaciuto tantissimo. Era novembre, avevamo alloggiato all'Ostello di Ulm e, grazie a questa scelta, avevamo ottenuto i biglietti per i bambini gratis, risparmiando circa il 50% sul prezzo totale.

Quest'anno in Danimarca non potevamo fare a meno di visitare Legoland Billund. Nella patria natale del Lego, proprio non si può!!  E poiché la Danimarca è super-super-cara, ci siamo informati per poter spendere il meno possibile.

Nel gruppo fb "Consigli di viaggio per famiglie con bambini" ho letto questo post di Letizia del blog "Incinqueconlavaligia" (che non ringrazierò mai abbastanza!!!) n cui si spiega che si può pagare molto meno del previsto, e il tutto in via assolutamente legittima!!!!

Nelle prossime righe vi riassumerò come abbiamo fatto noi, aggiungendo altri suggerimenti:

Prima di iniziare sappiate che il costo del biglietto per Legoland Billund (estate 2014) è di circa 40 euro gli adulti e 39 euro i bambini 3-12 anni. Vi lascio due secondi per fare un paio di conti. Argh!!!!
Se compri 2 biglietti per adulti e 2 per bambini, ottieni un piccolo sconto, e il totale da pagare sarebbe 135 euro contro i 160 del nostro calcolo.

Sono comunque tanti, non pensate?
Per noi sono moltissimi!! per carità, il Lego ci piace ma la spesa è notevole!

Quindi sappiate che:
1) coupon ebay
Sia in Danimarca che i Germania si trovano coupon 2x1 validi per gli adulti. E già la cosa si fa interessante....
Come ottenerli? Si trovano su eBay e costano tra 1 e i 3 euro. Fidatevi! In coda alla biglietteria li avevano tutti!!
Cercate "coupon 2x1 legoland billund" oppure "Gutschein 2x1 legoland billund". Di solito valgono anche per Legoland Bayern, e altri centri Lego tipo quello di Berlino.
Occhio alle scadenze e via!!!!!
Noi l'abbiamo utilizzato e non abbiamo avuto problemi.
(un po' come quando in Italia sui corn flakes o se cenate al Ciao trovate gli sconti per Gardaland)
2) disegni azienda latte 
Quest'estate un'azienda lattiera danese  (il link è aggiornato al 2017)  regalava l'ingresso gratuito per i bambini, è sufficiente scaricare dal sito alcuni disegni, colorarli e portarli alla biglietteria. Funziona, ve l'assicuro!!!!
3) quiz azienda latte 
La stessa azienda di cui sopra sul suo sito web proponeva ai bambini anche un quiz (il link è aggiornato al 2016a tema latte/mucche e affini, al termine del quale si otteneva un biglietto gratuito.  Era solo in danese, ma ho provato a farlo con google translator ed è stato abbastanza facile.
4) menù kids ristorante Jensen's Boefhus
L'estate in cui siamo andati noi, il ristorante Jensen's Boefhus (in particolare quello di Odense, ma penso anche gli altri) acquistando il menù kids regalava l'entrata gratuita a Legoland per ogni bambino. Interessante, no?
5) in Baviera: molte strutture turistiche nell'area di Legoland regalano i biglietti per i bambini. Non mi sembra che questo accada in Danimarca. Informatevi!

Ovviamente non so -a parte il punto 1 e il 5, che avevo già considerato la prima volta in Baviera- se le iniziative di ristoranti e aziende si ripetano ogni anno. 
Ma il consiglio è: informatevi prima di comprare.
A pagare a prezzo pieno c'è sempre tempo, quindi impiegate qualche giorno o qualche settimana a cercare informazioni, perché ne vale proprio la pena.

Noi siamo entrati pagando solo 1 biglietto su 4.

Questo vi farà apprezzare molto di più il parco e vi farà sopportare molto di più le code per accedere alle attrazioni (fino ad 1 ora ad inizio Agosto).

Inoltre per risparmiare ulteriormente: portatevi il pranzo al sacco, ci sono molte aree dedicate con tavoli da pic nic (e cercate di resistere alle moltissime lusinghe di negozi di souvenire che ci incontrerete sul vostro percorso).

Infine dove dormire?
Noi abbiamo scelto di alloggiare al Danhostel di Ribe, a circa 60km da Billund.
Si tratta di un ostello molto carino a due passi dal centro dell'antica cittadina. Ha stanze per famiglie con bagno privato, letto matrimoniale e soppalco per i bambini (non troppo piccoli, altrimenti ci sono letti in basso) con vista sul fiume e sulla cattedrale. La gestione è molto cordiale e c'è una cucina a disposizione per gli ospiti. (Per risparmiare ulteriormente come abbiamo fatto noi, portatevi le lenzuola da casa, provvedete alla colazione da soli, e fate la tessera internazionale degli ostelli che da' diritto al 10% di sconto)
Le strutture intorno a Legoland costavano troppo per noi, che siamo stati in viaggio venti giorni tra Germania e Danimarca, e stare a Ribe ci ha permesso anche di visitare altro.
Prendete in considerazione anche i B&B in mezzo alla campagna, che di solito sono molto ordinati e accoglienti.

Che ne dite?
Viaggiare in quattro è costoso, certo, ma si può sopravvivere!!!

4 commenti:

Mamma al cubo ha detto...

Anche noi siamo Lego-dipendenti, genitori e figli :-)
Stiamo meditando di portarli a Legoland nei prossimi anni, ora che anche il piccolo è più gestibile (4 anni)e può godersi il parco: mi salvo subito il tuo post con le dritte per quando sarà il nostro momento!

Chiara Pancaldi ha detto...

Davvero un articolo molto molto utile! Io non ho bambini ma mi piacerebbe molto andare a questo parco e sapere che c'è un modo per pagare di meno nella cara Danimarca mi rincuora un bel po'! :-)

2chiacchiere1caffe ha detto...

Noi anche siamo stati a billund ma abbiamo dormito in un b&b a Vejle non troppo lontano da billund ma abbastanza per risparmiare! L'altra cosa per chi non fosse amante delle giostre (come mia figlia) a legoland si può entrare gratis dopo le 17,30 quando iniziano a chiudere le attrazioni però il parco rimane aperto e si può visitare miniland e accedere al parco giochi ecc fino alle 20! ;)

Anna Rella ha detto...

Ciao, mi è sembrato di capire che avete fatto germania e danimarca.
Noi vorremmo farlo quest'anno con i miei bimbi di 3 e 5 anni.
Hai qualche altra dritta da darci?
Grazie